In che modo il fatturato dei dipendenti sta danneggiando la tua attività e cosa puoi fare per ridurre questo rapporto

Se la tua azienda sta lottando per mantenere i suoi dipendenti, potresti essere in guai seri. Il Wall Street Journal stima che costi di più il doppio dello stipendio di un dipendente per trovare e formare il suo sostitutoe poiché ciò non tiene conto della potenziale perdita di continuità aziendale, l'effettivo tasso di turnover dei dipendenti potrebbe essere ancora più elevato. Inoltre, il turnover frequente è dannoso per il morale dell'ufficio e genera, hai indovinato, un fatturato ancora maggiore. Lasciato incontrollato, il turnover frequente può sfuggire al controllo e avere un impatto significativo sui tuoi profitti.

gruppo
Ma cosa causa questo in primo luogo e come si riduce il tasso di turnover dei dipendenti? Praticamente in ogni caso, si tratta di una di queste due cose: assumere le persone sbagliate per il lavoro o non fornire ai dipendenti un'esperienza lavorativa gratificante. Il primo problema può essere risolto rivalutando il processo di assunzione. Intervista i candidati in modo accurato e completo e fai la dovuta diligenza per quanto riguarda la loro storia lavorativa, le qualifiche lavorative e la documentazione personale. Considera anche come si inseriranno nella cultura aziendale e la loro capacità di lavorare con colleghi e dirigenti. Assicurati di offrire una tariffa retributiva e un pacchetto di vantaggi competitivi e rivedi questi pacchetti almeno una volta all'anno.

Ora per la seconda potenziale area problematica: non riuscire a fornire un'esperienza di lavoro sufficientemente gratificante. Questo può essere un problema difficile da risolvere rispetto al miglioramento del processo di assunzione e all'offerta di pacchetti salariali competitivi, ma con un po' di creatività può essere anche molto meno costoso. I dipendenti sono soddisfatti del proprio lavoro quando si sentono rispettati e incoraggiati dai loro supervisori, quando si sentono sfidati e si spostano verso l'alto all'interno dell'azienda e quando si sentono parte di una squadra.

Un modo incredibilmente conveniente per migliorare la soddisfazione sul lavoro dei lavoratori e ridurre il turnover dei dipendenti consiste nell'offrire orari flessibili e opzioni di telelavoro per il lavoro da casa adatte alle famiglie. Quando la società di consulenza Accenture ha condotto un sondaggio tra i propri dipendenti, è emerso che l'80% degli intervistati ha dichiarato di sì orari di lavoro flessibili li rendevano più propensi a rimanere con l'azienda. Quasi metà degli americani mantenere lavori compatibili con il telelavoro almeno part-time, ma il mercato del lavoro non ha ancora raggiunto questo obiettivo; di conseguenza, offrire vantaggi flessibili per il lavoro da casa è un modo conveniente per distinguere la tua azienda dalla concorrenza. E poiché la tecnologia di videoconferenza è ora disponibile su PC, tablet e smartphone, incoraggiare i dipendenti a lavorare da casa non deve necessariamente comportare una comunicazione aperta.

Quindi, se il frequente turnover dei dipendenti sta devastando i tuoi profitti, non prenderlo sdraiato. Guardati bene allo specchio, identifica la causa del problema e metti in atto alcuni cambiamenti significativi per ridurre questo potenziale fattore di rischio devastante. Alla fine, sarai felice di averlo fatto, e lo saranno anche i tuoi dipendenti.