La promessa video di ieri si sta finalmente avverando oggi

Nel 2001, la tecnologia delle videoconferenze è entrata nel mio campus di prima media dove insegnavo. La tecnologia non era così avanzata come lo è ora, ma c'era e potevo vedere il potenziale. Quasi 20 anni dopo, sono felice di dire che la videoconferenza ha finalmente raggiunto la promessa fatta due decenni fa: è finalmente arrivato l'apprendimento video prontamente disponibile e facile da usare.

 Abbiamo avuto la possibilità di incontrare Ken Conn, il presidente dell'USDLA e il direttore delle partnership e della collaborazione presso i2i Technologies per parlare del ruolo dei video nell'apprendimento a distanza.

Ho indossato molti cappelli diversi all'interno della comunità dell'apprendimento a distanza e quello che ho visto è una grande opportunità e un grande bisogno di video nell'istruzione. È incredibilmente frustrante vedere persone con la passione e il desiderio di imparare incontrare ostacoli nel loro percorso educativo semplicemente perché non possono entrare fisicamente in classe. Solo perché la classe che vuoi seguire non viene insegnata nella tua area specifica non significa che non puoi ottenere il credito in un altro modo. Il nostro obiettivo è fornire a questi studenti l'accesso alle classi che cercano e consentire loro di apprendere in un ambiente interattivo senza dover essere fisicamente in una determinata posizione.

La cosa grandiosa di videoconferenza in aula è che quando funziona, la tecnologia diventa completamente trasparente e il contenuto del messaggio ha la priorità. La videoconferenza è la cosa più vicina al teletrasporto che abbiamo in questo momento, ed essere in grado di eliminare quella barriera della distanza, pur mantenendo un'esperienza faccia a faccia di qualità, è così importante quando si tratta di come le persone imparano.

Con l'emergere della tecnologia basata su cloud, le cose stanno diventando più accessibili, più veloci. Gli insegnanti possono condurre sessioni di tutoraggio tramite video, gli studenti possono FaceTime® a vicenda per aiutarsi con i compiti e i programmi e gli orari possono essere personalizzati per tutte le persone coinvolte. Ma ciò non significa che il valore dell'e-learning online di autoapprendimento debba scomparire: stiamo arrivando a un punto in cui un ambiente di apprendimento misto, il migliore dei due mondi, combina l'apprendimento on-demand con l'istruttore dal vivo sessioni guidate.

Sono entusiasta di vedere l'impatto che la videoconferenza nella nostra vita personale e professionale ha avuto in classe. O è l'impatto che la videoconferenza in classe ha avuto sulla nostra vita personale e lavorativa? In entrambi i casi, le aspettative che riponiamo su un'esperienza di videoconferenza senza interruzioni e senza sforzo hanno contribuito a portare la tecnologia a dove è oggi e non vedo l'ora di vedere cosa c'è in serbo in futuro. 

  

Ken Conn è il presidente della United States Distance Learning Association (USDLA), nonché il Direttore dei Partenariati e delle Collaborazioni presso Tecnologie i2i. Con una passione per l'istruzione online e incorporata in video e un passato nell'insegnamento nella sua cintura degli attrezzi, Ken ha assistito all'evoluzione dell'istruzione basata su video e online sin dall'inizio. Sintonizzarsi a grandezza naturale dal vivo! questo giovedì (3/1) alle 11:XNUMX CST per saperne di più sul suo viaggio nel mondo dell'apprendimento a distanza.