5 rompighiaccio virtuali che il tuo team remoto adorerà

Dallo scoppio del COVID-19, le aziende di tutto il mondo hanno implementato politiche obbligatorie di lavoro da casa per tutta la loro forza lavoro. Senza interazioni di persona, può essere difficile per i colleghi connettersi e conoscersi. I nuovi membri dei team distribuiti possono sentirsi particolarmente isolati e disconnessi dai loro colleghi durante questo periodo di incertezza. Fortunatamente, la tecnologia moderna rende facile riunire i team distribuiti e connettersi faccia a faccia. Tutto quello che devi fare è partecipare a una videochiamata per iniziare. In questo blog, forniamo cinque semplici e divertenti attività rompighiaccio virtuali che puoi svolgere con i membri del tuo team da remoto per aumentare il morale, aiutare i dipendenti a sentirsi più connessi tra loro e costruire cameratismo di squadra.

La signora che usa il suo laptop per una teleconferenza con il suo cane è seduta in grembo

Cosa sono i rompighiaccio virtuali?

I rompighiaccio virtuali sono esercizi di team building che utilizzano la videoconferenza per aiutare i colleghi a connettersi, conoscersi e migliorare la comunicazione. Questi esercizi sono particolarmente utili per i team con nuovi lavoratori remoti che si trovano in diverse aree geografiche. Il legame faccia a faccia può migliorare il morale del team e aiutare i colleghi a sentirsi più a proprio agio nel lavorare insieme.

5 rompighiaccio virtuali che il tuo team remoto adorerà

Prendersi del tempo per conoscere i propri colleghi aiuta a costruire legami più forti e contribuisce positivamente al successo generale del team. All'inizio di una riunione, soprattutto se i partecipanti non conoscono l'azienda, dedica qualche minuto a un'attività rompighiaccio per sciogliere tutti, abbattere le barriere e mettere tutti d'accordo. Potresti anche dedicare un'intera riunione a un'attività rompighiaccio per aiutare davvero la tua squadra a conoscersi e aggiungere un po' di leggerezza alla loro giornata. Quando i team si conoscono bene, è più facile lavorare insieme e aumentare la produttività. Ecco cinque rompighiaccio virtuali che puoi utilizzare con il tuo team durante la tua prossima riunione.

1. 2 verità e una bugia 

Questo è semplice: chiedi a ciascun partecipante di scrivere tre affermazioni su se stesso, dove due affermazioni sono vere e una è una bugia. Poi tutti gli altri voteranno per quale affermazione pensano sia la bugia. Poiché i team possono essere distribuiti o remoti, ogni partecipante dovrebbe inviare le proprie dichiarazioni tramite qualsiasi strumento di chat utilizzato dal team e il resto del team può "mettere mi piace" o reagire alla dichiarazione che ritiene sia una bugia. Una volta che tutti avranno votato, verranno rivelate le risposte corrette e la chat verrà aperta a qualsiasi domanda o discussione di follow-up. Questo tipo di rompighiaccio garantisce la partecipazione di tutti i soggetti coinvolti e consente un po' di divertimento e creatività.

2. Una foto della tua scrivania 

Molti lavoratori remoti amano condividere l'aspetto dei loro ambienti di lavoro poiché i loro colleghi potrebbero non avere l'opportunità di vedere le loro configurazioni. Mostrando il tuo spazio, puoi avviare conversazioni amichevoli su come ti piace lavorare e fornire suggerimenti utili per gli altri che sono nuovi al lavoro a distanza.

3. Discorsi sul caffè virtuale ☕️

Dedicare del tempo a chiacchierare su argomenti non legati al lavoro davanti a un caffè (o un'altra bevanda) è parallelo alla chiacchierata del caffè che si svolge in genere nella cucina dell'ufficio o nell'area comune al mattino o durante una pausa di metà pomeriggio. Queste chat dovrebbero essere usate come un'opportunità per conoscere gli hobby o gli interessi dei tuoi compagni di squadra che altrimenti non verrebbero appresi durante una normale riunione.

4. Presentazioni di passione 

Ogni settimana, un dipendente parlerà di qualcosa di cui è appassionato. Le presentazioni della passione sono un modo divertente per saperne di più sui colleghi e su cosa gli piace fare al di fuori del lavoro. Apre anche la porta per ulteriori conversazioni e costruzione di relazioni, soprattutto se ci sono interessi condivisi tra il gruppo. 

5. Cose preferite 

Assegna un nome o mostra la tua cosa preferita ovunque tu stia lavorando. Forse è il tuo cane, forse è la tua tazza di caffè o forse è la spiaggia quando lavori all'estero! Qualunque cosa sia, assicurati che sia davvero uno dei tuoi preferiti in modo che i tuoi colleghi possano imparare qualcosa di nuovo su di te. Potresti scoprire di avere molto in comune con qualcuno della tua squadra. 

5 Domande rapide per rompere il ghiaccio

Potresti non avere tempo per un'intera attività rompighiaccio virtuale. Ecco domande veloci per rompere il ghiaccio puoi chiedere all'inizio della tua videoconferenza di aiutare i colleghi a conoscersi e a riscaldare i partecipanti. 

  • Se potessi fare un documentario su qualsiasi cosa, quale sarebbe?
  • Qual è il tuo piacere colpevole preferito?
  • Quale singolo evento ha avuto il maggiore impatto sulla tua vita?
  • Che cosa da bambino fai ancora da adulto?
  • Qual è qualcosa che hai fatto di recente di cui sei orgoglioso? 

Suggerimenti per grandi rompighiaccio

I rompighiaccio virtuali dovrebbero essere spensierati, divertenti e non correlati al lavoro. Se fatti bene, incoraggiano il coinvolgimento e la collaborazione tra i compagni di squadra e favorire un senso di comunità. Per assicurarti che i tuoi rompighiaccio siano efficaci, segui i quattro suggerimenti di seguito.

1. Utilizzare un software di videoconferenza affidabile

Con i team distribuiti, l'unico modo per connettersi faccia a faccia è con a affidabile soluzione di videoconferenza. Lifesize si concentra sulla fornitura di un'esperienza utente coerente e senza interruzioni di cui puoi fidarti per lavorare la prima volta, ogni volta.

In risposta al COVID-19, Lifesize offre servizio di videoconferenza gratuito e illimitato per tutte le aziende globali per sei mesi. Il nostro obiettivo è supportare le aziende nel miglior modo possibile in questo momento difficile e far lavorare il mondo.

2. Pianificare di conseguenza i fusi orari

Nessuno vuole partecipare a una riunione alle 10:XNUMX, quindi fai attenzione ai fusi orari quando pianifichi le riunioni, soprattutto se il tuo team è distribuito in tutto il mondo. Questa può essere una sfida, ma utilizzando uno strumento come a convertitore di fuso orario può aiutare a trovare un momento adatto a tutti.

3. Avere un leader della riunione

Le riunioni non vanno sempre come pianificato e quando ci sono più persone che partecipano, è facile che la conversazione vada fuori tema. Designare una persona come leader della riunione aiuterà a mantenere la riunione concentrata, produttiva e nei tempi previsti.

4. Non superare i 30 minuti

Rendi breve la riunione in modo che le persone possano tornare al lavoro senza perdere troppo tempo o produttività. È qui che è utile avere un leader della riunione. Il leader dovrebbe programmare una riunione di 30 minuti ed essere incaricato di mantenere la riunione concentrata ed entro il periodo di tempo programmato.

I vantaggi dell'utilizzo di rompighiaccio virtuali 

Un team forte e ben collegato è la base di un'organizzazione di successo. I rompighiaccio virtuali possono essere usati come esercizi di team building per promuovere la fiducia e il cameratismo necessari per raggiungere quel successo. 

Per sentirti più a tuo agio con i tuoi colleghi 

È importante sentirsi a proprio agio con i tuoi colleghi poiché lavori con loro ogni giorno. Più ti senti a tuo agio l'uno con l'altro, più facile sarà lavorare insieme e più positivo sarà il tuo ambiente di lavoro. UN ambiente di lavoro confortevole apre anche la porta a una maggiore collaborazione e creatività che altrimenti non sarebbero esistite, il che porterà a un team più produttivo e di successo.

Per capire lo sfondo

I tuoi colleghi sono mattinieri o nottambuli? Bevono caffè o tè? Conoscere la risposta a semplici domande come queste può darti una visione più profonda di chi sono e può aiutarti a connetterti a un livello più personale. Queste domande possono anche fornire informazioni sul loro stile di lavoro, che è importante per comprendere e lavorare insieme.

Per fare qualcosa non legato al lavoro

C'è molto stress ogni giorno al lavoro, quindi potrebbe essere bello rompere il ghiaccio prima di tuffarsi. Un rapido rompighiaccio da 15 a 30 minuti aiuta a sciogliere un po' di stress e ad aprire una conversazione amichevole su cose al di fuori del posto di lavoro, mentre anche offrendo l'opportunità di confrontarsi l'uno con l'altro.

Conclusione 

Quando inizi un nuovo lavoro in un ufficio tradizionale, in genere c'è una qualche forma di presentazione, rompighiaccio o gioco per conoscerti, quindi perché dovrebbe essere diverso per i dipendenti remoti? Conoscere e legare con i tuoi compagni di squadra è fondamentale per lavorare insieme con successo. Il fatto che i dipendenti remoti non si incontrino fisicamente faccia a faccia è ancora più un motivo per tenere rompighiaccio virtuali. Queste interazioni aiutano i team distribuiti a conoscersi e a superare il divario geografico. 

Domande frequenti su rompighiaccio virtuale

Quali sono le idee di team building virtuale per gli studenti? 

Il team building virtuale è un ottimo modo per iniziare una lezione e iniziare quella che potrebbe essere una lunga lezione o una sessione di studio. Usa un gioco come "Due verità e una bugia" o chiedi a ogni studente di parlare per un minuto su un determinato argomento che gli piace prima di iniziare la lezione.

Quali sono i buoni rompighiaccio virtuali per le teleconferenze?

Poiché il video potrebbe non essere un'opzione in alcune teleconferenze, avere ogni membro del team condividere un momento clou della propria settimana di lavoro o fare un complimento a un altro membro del team è un ottimo modo per rompere il ghiaccio durante una chiamata.

Come si utilizzano i rompighiaccio virtuali con una nuova squadra? 

Usa un rompighiaccio all'inizio di una riunione. Aiuterà le persone a rilassarsi nell'ambiente della riunione ea conoscersi a un livello più personale prima di mettersi al lavoro.