+1 512-347-9300

Come promuovere la cultura aziendale nei team distribuiti

Studi mostrano che le aziende che hanno una forte cultura positiva tendono ad avere lavoratori più coinvolti e produttivi con meno assenteismo e turnover dei dipendenti. Tuttavia, costruire una solida cultura aziendale con una forza lavoro distribuita può essere difficile. Dato che i team distribuiti comunicano e interagiscono all'interno di strumenti e app di comunicazione digitale piuttosto che in uno spazio ufficio fisico, vantaggi a livello di superficie come una sala pausa completamente attrezzata, tavoli da ping-pong e happy hour tradizionali non sono sufficienti. Al contrario, le aziende devono concepire e implementare rapidamente nuovi modi creativi per costruire una cultura aziendale forte e inclusiva che promuova l'innovazione, la produttività, la crescita e il coinvolgimento dei dipendenti nell'intera forza lavoro distribuita.

5 strategie per costruire la tua cultura aziendale Playbook

La cultura di un'azienda è un sistema di valori condivisi, convinzioni, aspettative e obiettivi che governa il comportamento dei dipendenti all'interno di un'organizzazione. Costruire e mantenere una solida cultura aziendale con il personale interno all'ufficio è già abbastanza difficile. Avere una cultura aziendale coesa in una forza lavoro distribuita aggiunge una nuova serie di sfide. Ma con molta intenzione e un po' di creatività, puoi costruire una forte cultura aziendale che abbia un impatto positivo su tutti i dipendenti. Ecco cinque strategie per aiutarti a sviluppare il tuo manuale di cultura aziendale.

Definisci, comunica e vivi i valori della tua azienda

Il primo passo per creare una forte cultura aziendale è identificare i valori fondamentali della tua azienda. Questi valori fondamentali guideranno la missione e la cultura della tua azienda. È importante comunicare continuamente questi valori ai dipendenti in tutte le forme di comunicazione a livello aziendale, nelle riunioni del team e durante le sessioni a tutti gli effetti per tenerli al primo posto. Per aiutare a rafforzare questi valori e creare una cultura positiva, assegna riconoscimenti e premi speciali ai membri del team che esibiscono questi valori fondamentali nel loro lavoro. In definitiva, tuttavia, i valori aziendali sono efficaci solo quando manager e team leader li vivono e li esibiscono quotidianamente. Stabilire i valori fondamentali e poi far sì che i leader non li rispettino è peggio che non stabilire affatto i valori aziendali. Dare l'esempio è fondamentale.

Incorporare la cultura e i valori aziendali nel processo di assunzione e assunzione

Usa i valori della tua azienda per guidare le tue decisioni di assunzione. Esprimi chiaramente i valori fondamentali della tua azienda e la cultura esistente ai candidati al lavoro e valuta se possiedono tali valori e qualità. BigCommerce, fornitore di piattaforme di e-commerce, classifica i requisiti di lavoro in due "secchi", con "secchio 1" che comprende le competenze e l'esperienza richieste per svolgere la funzione lavorativa e "secchio 2" che comprende attributi intangibili che si allineano alla cultura dell'azienda. "Secchio 2 è davvero importante in un'azienda in rapida crescita perché vuoi che persone affidabili li facciano scattare decisioni. Sai già che sono intelligenti, ma sceglierebbero la strada principale in caso di necessità? Avrebbero messo la squadra e l'azienda davanti a se stessi? Avrebbero controllato il loro ego alla porta e avrebbero cambiato rotta per le giuste ragioni? Bucket 2 persone lo fanno quasi ogni volta.– Robert Alvarez, Direttore finanziario, BigCommerce

Assumere candidati che si allineano culturalmente con la tua organizzazione è fondamentale tanto quanto assumere candidati che corrispondano alle competenze e all'esperienza lavorativa richieste. Una volta trovato un candidato che ritieni sia un eccellente adattamento culturale con le giuste competenze, a bordo del nuovo assunto con in mente i valori, la cultura e la missione dell'azienda. Ricorda, ogni dipendente rappresenta il tuo marchio, quindi è essenziale che i nuovi dipendenti si allineino alla cultura e ai valori della tua azienda il più rapidamente possibile.

Utilizza strumenti che si adattano alla cultura della tua azienda e promuovono la comunicazione

Quando un team distribuito collabora all'interno di app anziché all'interno di un ufficio, è importante che tali app e strumenti corrispondano alla cultura della tua azienda. Se stai cercando di creare un ambiente di lavoro piacevole e informale, usa app di chat come Slack or Microsoft Squadre. Questi strumenti rendono la comunicazione più naturale e includono anche funzionalità progettate per rendere la comunicazione professionale più personale, tra cui gif, emoji e altre forme di espressione.

Dovrai anche rendere il più semplice possibile per i membri del tuo team remoto comunicare faccia a faccia attraverso la videoconferenza. Questi incontri aiutano a coltivare e far crescere le relazioni nel tempo. La qualità video realistica di Lifesize ti fa sentire come se fossi nella stessa stanza con la persona che partecipa alla teleconferenza e ti consente di connetterti a un livello più profondo potendo vedere e ascoltare chiaramente i membri del tuo team remoti. I team distribuiti non saranno efficaci se non si incontrano faccia a faccia su base regolare.“Giù le mani, la comunicazione è uno dei segreti per rendere possibile il lavoro flessibile e remoto. Naturalmente, utilizziamo la videoconferenza come impostazione predefinita per le riunioni che non possono essere tenute di persona e abbiamo scoperto che preservare questo tempo e mettere i lavoratori remoti "nella stanza" fa molto per tenerli impegnati con i loro colleghi. I membri del team che partecipano a una riunione tramite video e condivisione di contenuti multimediali, anziché semplicemente una connessione vocale, sono anche partecipanti più attivi e contribuiscono al dialogo."— Gayle Wiley, Chief People Officer di Lifesize

Incoraggia le chat "raffreddatore d'acqua".

Molti impiegati tradizionali in ufficio sono abituati Chat "raffreddatore d'acqua". sul posto di lavoro che implicano conversazioni improvvisate e informali sui loro hobby, interessi e vite personali. Queste conversazioni hanno un valore inestimabile nel promuovere relazioni più collaborative tra i colleghi. Proprio come in un ufficio fisico, dovresti incoraggiare simili opportunità di legame attraverso strumenti di comunicazione virtuale. Puoi creare canali separati in strumenti di chat come Slack e Microsoft Teams per consentire ai membri del team di connettersi e avere conversazioni casuali non legate al lavoro. UN #refrigeratore d'acqua lento Il canale è uno dei modi più popolari con cui le aziende creano uno spazio per conversazioni casuali tra colleghi.

Puoi anche utilizzare i primi minuti delle tue teleconferenze 1:1 e di gruppo per metterti in contatto con i colleghi a distanza e avere conversazioni casuali non legate al lavoro. Questa interazione rapida e informale può avere un impatto positivo sul team building nel tempo. Inoltre, considera l'idea di ospitare videochiamate di team bonding regolari e happy hour virtuali dove i membri del team possono chattare e interagire casualmente, parlare delle loro vite, giocare o condividere una risata.

Abbraccia le stranezze

Con una forza lavoro distribuita, diversi team svilupperanno i propri stili unici. Sebbene l'obiettivo sia stabilire una cultura generale e norme coese basate sui valori aziendali, a ogni team dovrebbe anche essere consentito di sviluppare la propria personalità attraverso esperienze condivise e interazioni quotidiane. Queste sottoculture sono importanti per il coinvolgimento dei dipendenti e aiutano i colleghi a fidarsi e a connettersi con i loro compagni di squadra. Non preoccuparti delle piccole differenze. A lungo termine, queste differenze renderanno la tua azienda più vivace e contribuiranno a creare una cultura più forte tra i tuoi team distribuiti.

Perché la cultura aziendale (soprattutto per i team remoti) è così importante

Nel suo libro più venduto sulle dinamiche del posto di lavoro, Start with Why, autore Simon Sinek riassume perfettamente l'importanza della cultura aziendale: "I clienti non ameranno mai un'azienda finché i dipendenti non l'adoreranno per primi". Una cultura aziendale positiva e ben definita è preziosa per le aziende. Infatti, uno studio del comportamento organizzativo di Gallup ha mostrato che le aziende con una cultura aziendale resiliente tendono ad avere lavoratori più coinvolti e produttivi con meno assenteismo e turnover dei dipendenti. Aiuta inoltre le organizzazioni a ottenere un'efficacia significativamente maggiore a livello aziendale, migliori prestazioni finanziarie e un tasso di soddisfazione dei clienti più elevato.

Ecco i primi cinque vantaggi di avere una cultura aziendale forte e positiva.

Attira i migliori talenti

Secondo Deloitte Insights, "Le organizzazioni che creano una cultura definita da un lavoro significativo, un profondo coinvolgimento dei dipendenti, un adattamento lavorativo e organizzativo e una forte leadership stanno superando le prestazioni dei loro coetanei e probabilmente batteranno la concorrenza nell'attrarre i migliori talenti". Infatti, 46% delle persone in cerca di lavoro citare la cultura aziendale come molto importante quando si sceglie di candidarsi a un'azienda. Le persone in cerca di lavoro hanno accesso ai social media e ai siti di peer-review come Glassdoor, dove possono leggere le recensioni delle aziende scritte dai dipendenti. Una storia di scarsa cultura può impedire ai migliori talenti di cercare lavoro nella tua azienda, motivo per cui le aziende leader in genere implementano sessioni di feedback dei dipendenti in corso e interviste di uscita per scoprire aree di miglioramento.

Aumenta la fidelizzazione dei dipendenti

studio dell'Istituto del Lavoro ha mostrato che 27 dipendenti statunitensi su 100 hanno lasciato il lavoro volontariamente nel 2018. Si tratta di un aumento dell'8.3% dal 2017 e dell'88% dal 2010. Il Work Institute prevede che questa tendenza potrebbe comportare un tasso di turnover del 35% entro il 2023. A la forza trainante dell'alto tasso di rotazione è direttamente legata alla cultura aziendale. Studi mostrano che i dipendenti a cui non piace la cultura della loro organizzazione hanno il 24% in più di probabilità di licenziarsi. Perdere dipendenti è costoso per un'azienda. In media, stime suggeriscono che costa fino a $ 10,000 per sostituire un dipendente che guadagna $ 50,000 all'anno. Questo è uno dei motivi per cui avere una cultura aziendale positiva e ben definita è così importante. È meno probabile che un dipendente che sia entusiasta del proprio lavoro e si senta ispirato dalla cultura aziendale, dalla missione e dai suoi colleghi salti la nave per lavorare per il tuo concorrente.

Migliora la reputazione del marchio

La tua cultura è il tuo marchio. In altre parole, una grande cultura aziendale si riverbera in tutti gli aspetti della tua organizzazione. Non solo segnala come fai affari, ma determina come dipendenti, clienti e potenziali clienti percepiranno te e le tue priorità. Oltre ad attrarre i migliori talenti e ridurre il turnover dei dipendenti, un'immagine e una reputazione del marchio positive aumentano il livello di fiducia con i clienti esistenti e fanno sì che i potenziali clienti desiderino fare affari con te. Questo è fondamentale per il successo e la crescita di un'azienda. In effetti, affermano oltre il 50% delle organizzazioni la cultura aziendale influenza la redditività, il valore dell'impresa e i tassi di crescita.

Migliora la produttività complessiva

Una grande cultura aziendale aumenta la produttività all'interno di un'organizzazione in una miriade di modi. Primo, quando i dipendenti sono soddisfatti del proprio lavoro e della cultura aziendale, si presentano costantemente al lavoro e si prendono meno giorni di malattia. Ricerca mostra che i dipendenti infelici prendono in media 15 giorni di malattia in più all'anno rispetto ai dipendenti felici. Inoltre, quando i dipendenti apprezzano il proprio lavoro, sono più fiduciosi nel proprio lavoro, si sforzano di dare il 100% e incoraggiano i loro compagni di squadra a fare lo stesso. Questa pressione positiva tra i colleghi aiuta a produrre maggiori risultati per l'intero team. Aaron Schmookler, cofondatore di TheYesWorks, fa notare che l'alternativa vale anche: “Abbiamo tutti sentito parlare di luoghi di lavoro in cui una nuova persona entra in una cultura a basso rendimento e le persone dicono loro, 'rallenta.' "Ci stai mettendo in cattiva luce." Le culture ad alte prestazioni hanno persone che invece dicono: 'Raccoglilo. Puoi farlo.'"

Migliora la linea di fondo

Infine, una forte cultura aziendale offre alla tua organizzazione un vantaggio competitivo sostenibile: una maggiore redditività. Studi mostrare costantemente che, man mano che la cultura di un'organizzazione migliora, migliora anche il risultato economico dell'azienda. Non sorprende che, nel tempo, la fidelizzazione dei clienti aumenti man mano che i partner commerciali di lunga data si sentono a proprio agio con la tua cultura e costruiscono stretti rapporti di lavoro con dipendenti entusiasti. Questi clienti fedeli diventeranno evangelizzatori del tuo marchio e indirizzeranno gli altri alla tua azienda, contribuendo a ridurre i costi di acquisizione dei clienti e l'abbandono allo stesso tempo.