E questa è una conclusione su Dreamforce 2013!

All'alba del quarto e ultimo giorno di Dreamforce, i partecipanti sono stati sollevati nel vedere che cieli sereni e asciutti li aspettavano fuori da San Francisco Moscone Center. L'evento dell'anno è stato più grande che mai e c'è sempre una certa eccitazione nell'aria quando menti e aziende così innovative si riuniscono tutte in un unico luogo.

Un argomento di attenzione a Dreamforce Il 2013 è stato ovviamente mobile. Ciò è stato in gran parte dovuto all'annuncio di Forza vendita 1, di salesforce.com nuova piattaforma mobile. Il consenso generale all'evento era che se non puoi farlo su dispositivo mobile, non sarà in giro tra un paio d'anni. Questo cambiamento nel comportamento dei consumatori è stato un fattore importante nello sviluppo di LiveOps Engage®, il primo desktop multicanale integrato del settore. Dieci anni fa, chi sapeva che oltre al portafoglio e alle chiavi, non saremmo usciti di casa senza il nostro pratico telefono/fotocamera/e-mail/canali di social media/ecc.? La conclusione è che i clienti ora sono multicanale, quindi anche il servizio della tua azienda deve esserlo.

Ciò è stato ulteriormente illustrato attraverso un grande acronimo di Vala Afshar, il Chief Marketing Officer e Chief Customer Officer di Reti estremee un notevole influencer del settore. Afshar ha informato i partecipanti di Dreamforce che è giunto il momento di essere SOCIAL: sincero, aperto, collaborativo, interessato, autentico, simpatico. Non potremmo essere più d'accordo, motivo per cui lavoriamo per instillare tutte queste qualità nel nostro team di Super Agenti. Attraverso la nostra tecnologia potenziante, la formazione e l'occhio per il talento, siamo orgogliosi di vantare un team di social Super agenti che abbracciano il consumatore sociale e sono in grado di guidarlo attraverso un viaggio memorabile del cliente.

Da Deepak Chopra e Green Day a Petra Nemcova e Sean Penn, allo straordinario evento tecnologico di quest'anno non sono mancati certo i grandi nomi (o i big data). È evidente che il cloud computing ha contribuito ad aprire nuovi modi per vendere, commercializzare e avere successo e non mancano le aziende che lavorano per identificare un problema e sfruttare la potenza del cloud per risolverlo. Siamo onorati di esserlo tra quelli innovativi aziende partner di salesforce.com e di aver preso parte a un evento così straordinario che ci ha lasciato entusiasti per ciò che verrà.

Fino al prossimo anno, San Francisco... resta nuvoloso.

20131120_124825